Archivio mensile:marzo 2014

Giovedì 27 marzo la Provincia di Rimini ha invitato i sottoscrittori del documen…

Giovedì 27 marzo la Provincia di Rimini ha invitato i sottoscrittori del documento congiunto sull'inceneritore di Raibano ad un confronto.

Ricordo che il documento è stato sottoscritto da:
-Legambiente Santarcangelo
-Comitato Salute ed Ambiente di Riccione e Misano
-Comitato Santa Giustina
-Comitato Sant'Andrea Besanigo
-Comitato Cerasolo Ausa
-Comitato RiminiUptown
-Associazione Rigas Rimini
-WWF Rimini

Il documento è supportato da una petizione di oltre 2500 firme.

Il tutto è significativo per il fatto che è la prima volta che una intera Provincia si mette di traverso ai piani regionali dove l'unico portatore di interesse è ed è sempre stata solo HERA.

Faccio un breve resoconto dell'incontro con il Presidente Vitali.

-Non condivide tecnicamente tutti i punti;
-Condivide la maggior parte dei punti e risponderà con un documento sulle cose che operativamente può fare immediatamente (appena lo farà ve lo inoltreremo).
-Veicolerà comunque il documento ai comuni della Provincia e e farà in modo che venga accluso alle osservazioni fatte dai portatori di interesse (noi sottoscrittori) al piano regionale dei rifiuti.
-una condivisione forte è la sua paura che vengano meno i presupposti in base al quale è stato autorizzato l'inceneritore: i rifiuti solo della provincia. Quindi NO DA FUORI REGIONE MA ANCHE NO DA FUORI PROVINCIA. Rimini rischia di diventare l'immondezzaio di Italia e ancor più dell'Emilia Romagna. Gli scenari che ci ha rappresentato superano la nostra immaginazione. Per esempio Forlì che chiude una vecchia linea, Modena che non ha linee di incenerimento e non ne farà, Rimini che si "ammala" per entrambe, Hera che fa il prezzo.

Facciamo presente che lunedì 31 marzo 2014 alle ore 21:00 presso la sala Isotta del Teatro CorTe di Coriano, il Sindaco di Coriano presenterà un ordine del giorno che avrà per oggetto il documento sottoscritto dagli 8 comitati provinciali, sul tema "Inceneritore di Raibano - Nuovo piano Rifiuti Regionale".

Questa mattina Arpa ha riposizionato la stazione mobile di rilevamento del PM10…

Questa mattina Arpa ha riposizionato la stazione mobile di rilevamento del PM10 emesso dal traffico davanti all'ecomostro. In un anno il traffico pesante indotto è pari a più di 35.000 camion pesanti avanti ed indietro. La volta scorsa i gentiluomini dell'ecomostro hanno chiuso o ridotto di molto le attività durante il monitoraggio. Chissà se faranno lo stesso anche questa volta.


Anche RiminiUptown ha sottoscritto il documento condiviso con i Comitati Salute…

Anche RiminiUptown ha sottoscritto il documento condiviso con i Comitati Salute ed Ambiente, Santa Giustina, Sant'Andrea in Besanigo, Cerasolo Ausa, Associazione Rigas e WWF di Rimini. Bisogna fare in fretta. Il Piano Regionale dei Rifiuti sta per essere approvato. Ce lo porteremo dietro per anni ed attualmente solo gli interessi economici dei privati sono tutelati.


Rassegna stampa 18 marzo 2014

La Banda dei galantuomini Hera ed Herambiente. 2 milioni di multa.!!! Gestiscono…

La Banda dei galantuomini Hera ed Herambiente. 2 milioni di multa.!!! Gestiscono in monopolio la raccolta differenziata nelle Province di Bologna, Modena, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Sono accusati di avere abusato della loro posizione dominante impedendo l’accesso ai rifiuti cellulosici da raccolta differenziata insieme alla propria controllata Akron. Buona lettura


L'Antitrust multa Hera per la raccolta differenziata della carta - il Resto del Carlino - Bologna
www.ilrestodelcarlino.it
Sanzione di circa 1,9 milioni di euro per abuso di posizione dominante. Avrebbe venduto i rifiuti cellulosici solo alla propria controllata Akron a prezzo inferiore al valore di mercato

Bacheca Facebook di Rimini UPtown: difendiamo Covignano e dintorni 2014-03-10 19:51:34


Movimento 5 Stelle - Rimini - 'Grilli Pensanti'

La consapevolezza aumenta e le azioni si moltiplicano - condivideteRifiuti: ecco l' "esercito” dei comitati cittadiniPer la prima volta sei comitati e il wwf provinciale firmano un documento comune per dialogare coi politici in vista del nuovo piano regionale dei ri...